LOADING

Fare marketing con Facebook

by Msw 12 Marzo, 2014
Strategie Facebook per le aziende

Avete mai pensato di fare marketing con Facebook? Se la risposta è no, allora vuol dire che state tralasciando il social network più amato dagli italiani. Sono 22,5 milioni gli iscritti nel nostro Paese a fronte di 955 milioni di utenti nel mondo (+29% rispetto a un anno fa), con 552 milioni di utenti attivi ogni giorno. E 543 milioni di utenti che accedono al social network da mobile (+67%). Sono numeri enormi che le imprese non possono trascurare.

Il social network di Mark Zuckerberg solitamente viene usato come strumento di svago tra amici ma fare marketing con Facebook può essere un fattore decisivo della vostra strategia di marketing digitale. Ogni azienda sa che un punto chiave del proprio business è che il proprio brand o la propria immagine sia conosciuta e riconosciuta. Facebook, da questo punto di vista, è un ottimo mezzo per veicolare il proprio marchio e per fare campagne di brand awarness per accrescere la conoscenza del proprio brand.

Per le aziende, Facebook mette a disposizione uno strumento molto potente: si tratta dalla pagina pubblica. Questa si distingue dalla pagina dal profilo personale e dal gruppo sono tutti quegli strumenti di analisi a disposizione per valutare la capacità di diffusione e coinvolgimento che siamo stati capaci di generare (dati Insights).

Fare marketing con Facebook significa considerare che, mediamente, ogni persona ha mediamente 150 amici potenzialmente esposti alle interazioni che vengono fatte su una pagina pubblica. Per favorire queste interazioni ci sono numerose tecniche da testare, affinare e sperimentare. Inoltre è possibile fare vere e proprie campagne di advertising, così come con Adwords per Google. Anche Facebook permette un targeting molto mirato per entrare in contatto con il proprio target. 

Facebook è il luogo dove dialogare con i propri clienti, comprenderne le esigenze per far conoscere e per offrire il prodotto o il servizio in modo sempre più targhettizzato. Sottovalutare questo punto di dialogo diretto con i propri clienti può fare la differenza fra una strategia aziendale vincente e una che non lo è. I social in generale e Facebook in particolare rappresentano anche un punto da dove possiamo portare traffico diretto al nostro sito.

Social Shares