LOADING

Piano editoriale cosa è e perché è importante

Il piano editoriale per Facebook e gli altri social network

Il piano editoriale rappresenta l’elemento chiave che consente di gestire al meglio le varie pubblicazioni online e strategie di marketing. Ecco tutto quello che dovete sapere in merito a questo genere di strategia.

Piano editoriale: cos’é?

Quando si parla di calendario editoriale si fa riferimento alla programmazione attenta e precisa di tutti i diversi tipi di contenuti che andranno pubblicati sul web, sia nei portali social ma anche nel proprio blog aziendale. Strutturare con cura tale strumento permette di avere un’idea ben chiara di ciò di cui si andrà a parlare, in tutte le piattaforme coinvolte in tale attività, nel corso delle varie settimane. Generalmente il calendario editoriale viene prima progettato per poi essere sottoposto ad attenti controlli: i vari argomenti trattati, infatti, devono seguire un filo logico che colleghi i vari argomenti. Sarebbe sbagliato, per esempio, parlare un giorno di un computer e quello successivo di una categoria di prodotti totalmente differente. Pertanto il piano editoriale social, ma non solo, deve essere sottoposto a questo tipo di controllo affinché sia possibile ottenere svariati vantaggi sia nel breve che nel lungo termine. Occorre proprio analizzare i vantaggi per capire meglio perché strutturare un piano editoriale ben preciso.

Il piano editoriale Facebook e la fedeltà dei clienti

Quando si parla di calendario editoriale occorre parlare di un sistema che offre l’occasione di realizzare dei contenuti con una certa frequenza per poi inserirli sui vari portali social. Il piano editoriale Instagram, cosi tutti gli altri, serve per attirare la curiosità di chi segue quelle pagine: pubblicare online il calendario con le sue scadenze non farà altro se non creare nell’attesa crescente che incrementa la voglia dei follower di leggere quel determinato contenuto. Se si rispetta la linea editoriale, inoltre, si avrà il vantaggio di incrementare la fedeltà dei seguaci e lettori curiosi sulle pagine social.

La pubblicazione diviene un appuntamento periodico per coloro che seguono quella pagina e pertanto, grazie al rispetto del calendario editoriale, sarà possibile ottenere il vantaggio di migliorare costantemente il rapporto col proprio target di riferimento.

Ovviamente questo non sarà solo l’unico vantaggio che si andrà a conseguire, visto che il calendario editoriale permette anche dii ottenere anche diversi altri vantaggi.

Piano editoriale social media e risorse da ottimizzare

Il piano editoriale social possiede anche un grande vantaggio e stavolta si parla del livello organizzativo delle propri risorse. Ma cosa significa questo? Semplicemente che, una volta che il piano editoriale viene creato, sarà possibile suddividere i vari compiti tra le svariate figure aziendali, facendo in modo che quel contenuto possa essere migliorato sotto ogni punto di vista. Per capire meglio tale concetto bisogna fare un esempio pratico, supponendo che il contenuto faccia parte sia di una strategia social su Facebook che su Instagram. In questo caso specifico occorre sottolineare come le diverse risorse aziendali che si occupano dei social verranno attentamente suddivide affinché alcune si occupino del primo social e le restanti del secondo.

Ovviamente occorre sottolineare come le varie risorse saranno suddivise in maniera tale che solo le migliori operino sullo sviluppo di quel determinato contenuto, mettendo in pratica tutta la propria professionalità per creare un contenuto di prima qualità. Pertanto il piano editoriale social e quello sul blog fanno in modo che le risorse aziendali vengano impiegate nel migliore dei modi, rendendo il contenuto in linea con le proprie esigenze. Sarà anche possibile avere la sicurezza che, grazie a un buon numero di risorse impiegate, le diverse scadenze del calendario editoriale social vengano rispettate, evitando ritardi di pubblicazione che incidono negativamente sul proprio brand.

Il piano editoriale social e le visite sul portale Infine occorre anche mettere in risalto un dato molto importante che deriva dalla creazione di un ottimo piano editoriale social, ovvero la fama che sarà possibile ottenere verrà incrementata. Rispettare le scadenze, creare contenuti di qualità e lavorare attentamente stupendo l’utenza genera un traffico superiore sul proprio portale, facendo in modo che anche le vendite subiscano un aumento. Ovviamente occorre svolgere un lavoro di progettazione preciso farà in modo che tutti questi pregi possano essere ottenuti in modo semplice e rapido. Ecco quindi a cosa serve il piano editoriale social e sul proprio blog aziendale, che rende fama e autorevolezza maggiori.

Social Shares

Commenta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.